Bottidda

Disagi bus Arst, appello sindaco Baunei

Dopo la sindaca di Carbonia che ha denunciato i disagi degli studenti pendolari a causa della soppressione dell'autobus sulla tratta di Bacu Abis per tre giorni, scrivendo all'assessore ai Trasporti Carlo Careddu, un altro primo cittadino, Salvatore Corrias di Baunei, ha lanciato l'allarme allo stesso assessore per denunciare disagi simili. "Le scrivo in qualità di sindaco per sottoporre alla sua attenzione il permanere di forti criticità nella gestione del servizio di trasporto dei nostri studenti da Baunei e Santa Maria Navarrese verso Tortolì, sia all'andata che al ritorno - scrive Corrias - Succede che i pullman siano in ritardo o che non passino affatto. Succede che i ragazzi arrivino a scuola in ritardo, tanto da trovarsi in difficoltà nel dover giustificare una negligenza che non è loro. Succede che i ragazzi stiano a terra, perché tutti su un pullman non ci stanno". "Così - prosegue - nel non luogo delle fermate vuote, in attesa dell'altro pullman che non passa, a scuola non ci arrivano nemmeno, vedendosi sottratto, in questo modo, il sacrosanto diritto ad istruirsi". Quindi il primo cittadino di Baunei richiama le istituzioni alle proprie responsabilità: "siamo chiamati a fare il possibile per garantire a tutti i diritti di tutti. Già, a più riprese, ho scritto all'Azienda Regionale segnalando il problema, riscontrando correttezza e disponibilità, inficiate, però, da un'insufficienza strutturale di mezzi e di risorse, alla quale il suo assessorato può e deve ovviare con un opportuno e urgente intervento. A lei faccio appello - conclude - affinché provveda a risolvere quanto prima il problema, facendo proprio un tema che ha evidenti risvolti, di continuità territoriale e sociale, dei quali io, da sindaco, avverto forte l'urgenza".(ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie